wemo logo finale @12.03.20.jpg
  • WeMo

La storia del video matrimonio di Federica e Francesco

Aggiornato il: apr 17

QUELLA SUGHERA -

C’è una grande sughera immersa nel verde, sembra un puntino vista da lontano.

Un albero secolare, di quelli che hanno sfidato le insidie del tempo, testimone di tante storie. Soprattutto d’amore, come quella che stiamo per raccontarti.

E’ l’elemento distintivo del parco. L’agriturismo Valliferone, che ha fatto da cornice al tuscany wedding di Federica e Francesco, lo sa: non ci vuole grande sforzo a convincere gli sposi che “all’ombra di quella chioma rigogliosa”:


√ il brindisi e il taglio della torta hanno un fascino particolare


√ il servizio foto e video è ad effetto (wow)


E così è stato per i protagonisti di questa giornata.


Video matrimonio in toscana di Federica e Francesco

METEO (IM) PREVISTO -

Di quella sughera ci hanno parlato subito con entusiasmo, quando sono venuti a trovarci in studio a Montelupo per definire i dettagli del loro video matrimoniale condividendo con noi idee, spunti e ispirazioni. Non era un particolare e basta. Era uno di quei tarli che ti entrano in testa.

Pianifichi, progetti, organizzi, ma poi ci si mette di mezzo il caso, l’inconveniente e soprattutto il meteo.


I piani… li devi rivedere.

I sogni… li devi un attimo riaggiustare.


E’ più o meno quello che è successo quel 27 di luglio.



Un sabato qualunque per la stragrande maggioranza delle persone, una giornata irripetibile per Federica, Francesco e tutti i loro invitati.

IL DENTRO E IL FUORI -

Abbiamo:


√ invocato ogni Santo a noi conosciuto

consultato tutte le app scaricabili...


... ma le preghiere di amici e parenti non sono servite a un granchè.

Quel sabato è stata pioggia. Ininterrotta. Fitta. Fastidiosa. Ma la sughera non lo sapeva e mentre le ore passavano, mentre la temperatura scendeva, mentre gli ospiti si riparavano sotto al gazebo, lei se ne stava lì.

Maestosa, imperturbabile e composta. Come a dire, “passerà”.


E infatti a tarda sera, dopo ore volate a suon di balli, scherzi, selfie e abbracci, è scesa l’ultima goccia. Si è appiccicata al vetro poi è scivolata via.

Di colpo, tutto è cambiato e siamo catapultati in un’altra parte della storia.

E’ una seconda occasione.

Dal dentro, dal tendone, cuore pulsante della festa, ci siamo accorti del mondo fuori.

Ecco le piscine illuminate, il cielo stellato. Il profumo della terra bagnata a spingere fuori grandi e piccini, usciti tutti insieme come lucciole nella notte. I fili d’erba pregni d’acqua e i tacchi incastrati nel fango non hanno fermato la corsa di nessuno.  

L’ABBRACCIO -

C’è un prima, c’è un dopo. E dopo, Federica e Francesco si allontanano dal brusìo della festa per raggiungere “quel puntino visto da lontano”. Sono solo i click della macchina fotografica a rompere il silenzio per poi disperdersi nella notte. I lunghi rami dell’albero sono braccia, la chioma un ombrello che ormai non serve più. Gli sposi si lasciano avvolgere in un caldo abbraccio. E’ conforto, protezione. Come a dirsi: “vedi che alla fine è andato tutto bene?” 

AD OGNI FAVOLA IL SUO ALBERO -

Tra mito e leggenda, sotto grandi alberi che portano il peso del tempo, nascono le più avvincenti delle storie (Alice non è forse scesa da un grande albero per trovare il suo paese delle meraviglie?) Federica e Francesco sono i protagonisti di questa favola moderna.

Che un lieto fine ce l’ha! O, per meglio dire, un lieto inizio.

Albero infatti è simbolo di lunga vita e prosperità. La vecchia sughera è un angolo di buon auspicio. Lì è finita la festa, ma lì è cominciata una nuova vita a due.

C’E’ SEMPRE DA IMPARARE -

… E da quella giornata abbiamo imparato tanto. La pioggia:


√ non è un ostacolo

√ non lo ferma il sorriso

√ non lo imbroglia l’amore.


Certo, un ombrello di scorta nel bagagliaio dell’auto non guasta.

E il temuto piano b va tenuto sempre a portata di meteo.

Da ricordare: dopo l’ansia e fuori dalla paura, spunta il più bello degli arcobaleni.

SERVIZIO OMBRELLO -

In caso di pioggia occorre:


  1. recuperare il tempo che non hai avuto al matrimonio per dedicarlo al tuo video di nozze

  2. indossare nuovamente l’abito (ci sono cose peggiori nella vita)

  3. scegliere un posto del cuore.

In caso di pioggia… il postwedding te lo regaliamo noi.

Un servizio di video matrimoniale gratuito per rivivere il sogno due volte.

Prima con la pioggia, poi con il sole.

L’HANNO DETTO LORO -

Il risultato? Un wedding video che… non te lo raccontiamo noi, lasciamo la parola a Federica e Francesco. Parole che tra l’altro, sono bellissime (link alla recensione di matrimonio.com)

Richiedi un preventivo gratuito per il tuo video di matrimonio

#videodimatrimonio

0 visualizzazioni

Video Matrimoniali 

Wedding videomaker

© WeMo Movies  

Via Roma 54, Montelupo Fiorentino 

P. IVA 06865120486

+39 339 8396046  

+39 348 7726316

info@wemovies.it 

  • Facebook - Bianco Circle
  • Instagram - Bianco Circle
wemo logo instagram finale @12.03.20.jpg